Dalunedi project Dott.ssa Francesca Tamponi

Benvenutə!

Vorresti fare pace con il tuo corpo ma non sai come fare?
orso dalunedi project

DOTT.SSA FRANCESCA TAMPONI DISTURBI ALIMENTARI IMMAGINE CORPOREA PADOVA TREVISO

Dott.ssa Francesca Tamponi Dalunedì Project

Sono Francesca, mi occupo di Disturbi Alimentari e Immagine corporea e ti aiuto a fare pace con il tuo corpo e con il cibo. 

Lo faccio perché mi piace trasformare gli strumenti scientifici e artistici della mia formazione nel regalo più bello che una persona possa farsi: imparare a rispettare il proprio corpo e la propria immagine riflessa allo specchio. 

COSA VUOI REGALARTI?

Blog Dalunedì Project

LEGGI I MIEI ARTICOLI

Qui puoi approfondire molti dei temi di cui mi occupo: Disturbi Alimentari (Anoressia, Bulimia, Alimentazione Incontrollata, Ortoressia e Altri Disturbi), Immagine Corporea, rapporto con il proprio peso, Grassofobia, Body Confidence, fame emotiva, dieting  e tanto altro. In molti articoli puoi trovare anche dei preziosi consigli pratici per cominciare da subito a prenderti cura di te!

Percorso Dalunedì project

REGALATI UN PERCORSO CON ME

Qui troverai sicuramente la soluzione più adatta alle tue esigenze che finalmente ti aiuterà a fare pace con lo specchio, migliorare il rapporto con te stessə e con il cibo.
Preferisci iniziare con un corso online, sei interessata a delle consulenze via Skype o hai scoperto di abitare vicino a me e vorresti provare a fare un percorso di persona?

In regalo Dalunedì project

SCARICA UN REGALO PER TE

Qui puoi trovare un sacco di regali che ho preparato per te: ogni mese aggiorno questo spazio con i calendari con le mie illustrazioni da usare come sfondo per il tuo cellulare e pc. Ma puoi trovare anche tanto altro: i piccoli esercizi per volersi bene, la lista della spesa, planner, sfondi…
Perché non approfittarne? Scegli i tuoi preferiti e scaricali gratuitamente!

DISCLAIMER

Ti presento la schwa 

Ə

Nel mio sito ho scelto di utilizzare questa vocale che si chiama schwa e che troverai scritta come una piccola e rovesciata. 
La scelta dell’italiano inclusivo nasce per evitare discriminazioni di genere e perché sia chiaro che mi rivolgo a tutte le persone. 

Io personalmente ho scoperto la sua esistenza grazie alla sociolinguista Vera Gheno: le sue preziose riflessioni si sposavano con l’approccio inclusivo che già avevo nel mio lavoro e che ho deciso di estendere anche nel linguaggio. 

Se vuoi approfondire l’uso della schwa, come si pronuncia, come si utilizza e la sua storia ti invito ad andare sul sito www.italianoinclusivo.it

Seguimi sui social

Chiudi il menu
×
×

Carrello